Partendo dalle città fortificate e dalle gole dell'Aveyron, concediti un viaggio on the road sulla strada per i Grands Sites d'Occitanie. Otto siti eccezionali da esplorare a meno di un'ora e mezza di auto da Villefranche-de-Rouergue!

Bastides e Gorges of Aveyron, nel cuore dei Grands Sites Occitanie!

Raggruppamento Villefranche-de-Rouergue, Villeneuve, najac, Caylus et Saint-Antonin-Noble-Val, il Grand Site Occitanie "Bastides and Gorges of Aveyron" ti offre una perfetta armonia tra natura preservata et autentico patrimonio. Esplorali villaggi di carattere del territorio, ammirare il ampi spazi naturali e scoprine tanti siti e monumenti notevole.

Di città in villaggio, percorri le strade dell'ex regione del Midi-Pirenei per scoprirne altre otto Grandi siti d'Occitania :

Passo
1/8

Figeac, Lot e Célé Valley

Figeac, Lot e Célé Valley

32 km da Villefranche-de-Rouergue e 24 km da Villeneuve

Tra le valli del Lot e del Célé, esplora Grand-Figeac, una destinazione caratteristica tra i Causses e le montagne dell'Auvergne.
Torna indietro nel tempo attraverso la storia di queste pietre sopravvissute ai secoli. Lungo i paesaggi, esplora questo Grande Sito dalle scogliere alle gole, scoprendo castelli, case fortificate, abbazie e priorati. Sulla tua strada vedrai:

Conques

52 km da Villefranche-de-Rouergue
Prendere la D1 in direzione Rodez. Dopo il villaggio di Lanuéjouls, prendere la D5 in direzione Decazeville.

Lasciati incantare dall'affascinante villaggio di Conques. Una tappa obbligata sulla strada per Santiago di Compostela, Conques ti riporterà al tempo dei grandi costruttori del Medioevo. Sulla tua strada vedrai:

Rodez

55 km da Villefranche-de-Rouergue
Prendere la D1 in direzione Rodez

Lo vedrai da lontano, il campanile della cattedrale di Notre-Dame... Dalla sua altezza di 87 metri, domina la città di Rodez.

Esplora la città, cattedrale al Museo allevia, vieni a salutarli statue-menhir al museo Fenaille e assaporare la gastronomia dell'Aveyron.

Al mercato del mercoledì o del sabato, nelle vivaci brasserie e nei ristoranti gourmet: è anche qui che assaggerete Rodez, sentendo il forte e piacevole ascendente di una terra piena di vita.

Cahors, Valle del Lot

55 km da Villefranche-de-Rouergue
Prendi la D911 in direzione Cahors

Nella maestosa cornice del Valle del Lot, Cahors, Città d'arte e di storia, è fatta per la gioia dell'esplorazione. Primo stadio : il ponte di Valentré, emblema della città classificata come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Poi, a cavallo delle vie medievali, goditi il ​​fascino delle piazze rinnovate e del Giardini Segreti che fioriscono la città.

Non partire senza aver fatto una passeggiata in uno dei vigneti di Cahors per scoprire un saper fare ancestrale. Sulla via del ritorno, attraversa il Valle del Lot ! Sosta nell'affascinante villaggio di Saint-Cirq-Lapopie e contemplare panorami vista mozzafiato sulla vallata.

Cordes-sur-ciel e borghi medievali

45 km da Villefranche-de-Rouergue e 26 km da Najac

A pochi chilometri dalle gole dell'Aveyron, Cordes sur Ciel è a Città medievale eccezionale. Arroccato sul suo promontorio, è ricco di patrimonio architettonico riconosciuto in tutta Europa. 
Lungo le strade, immergiti in quasi 800 anni di storia e passeggia tra le numerose botteghe artigiane e le gallerie... Lungo il percorso potrai vedere:

Albi, Valle del Tarn

74 km da Villefranche-de-Rouergue e 50 km da Najac

Colorato, gourmet, commerciale, con un'ora da Najac, Albi ti accoglie in uno stile di vita quasi italiano. Elencata come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, la Città Vescovile ha mantenuto il suo antico aspetto segnato dal Pont-Vieux, dalle fortificazioni lungo il Tarn, dal Palazzo Berbie e dalla potente Cattedrale di Sainte-Cécile, una gigantesca nave di mattoni eretta sopra il Tarn .

Sulla tua strada vedrai:

Millau – Roquefort Sylvanes

110 km da Villefranche-de-Rouergue

Primo passo, il Viadotto di Millau ! Sembrando una barca a vela, è diventata una vera opera d'arte da contemplare. Nei dintorni vi aspettano paesaggi grandiosi: ampi spazi aperti del Parco Naturale Regionale dei Grands Causses, Larzac dei Templari e degli Ospitalieri, Gorges du Tarn… Abbastanza per stuzzicare l'appetito, quindi andate ad assaggiare il formaggio re della regione, il roquefort !

Lungo il percorso potrai vedere:

  • I laghi di Pont-de-Salars e Pareloups
  • Micropolis, città degli insetti
  • Zona del viadotto di Millau
  • Millau, Città d'arte e di storia
  • Il "villaggio più bello di Francia" di Peyre
  • Cantine Roquefort
  • Brousse-le-Chateau
  • Sauveterre-de-Rouergue
  • Riupeyroux

Montauban

75 km da Villefranche-de-Rouergue

Vestito di mattoni rosa, Montauban è il primo città nuova medievale mezzogiorno. Attraversa il suo Ponte Vecchio che attraversa il Tarn ed esplora il suo centro storico. Dall'architettura delle strade medievali al dipinti di Ingres e Bourdelles, attraverso la street art, l'arte è ovunque! Sulla tua strada vedrai:

Questo contenuto ti è stato utile?

Condividi questo contenuto