Il nostro buon proposito per questo mese di gennaio? Concediti un weekend di escursioni! Dopo le feste, una boccata d'aria fresca in mezzo alla natura farà molto bene a tutta la famiglia!

Nonostante il freddo di gennaio, c'è il sole questo fine settimana. Perfetto per godersi l'aria pura dell'Aveyron! Scarpe da trekking, zaino e via per un weekend in campagna.

Adoriamo il dipartimento per la sua varietà di piccoli paesaggi. Dopo aver esplorato le verdi gole dell'Aveyron intorno a Najac, il rougier di Marcillac e le sue vigne e l'altopiano di Lévézou, scegliamo questa volta il causse paesaggi intorno a Martiel e Villeneuve d'Aveyron.

Primo giorno: prima escursione!

Intorno al lago Bannac: la natura a portata di mano

Con tutta la mia piccola tribù arriviamo in riva al lago all'inizio del pomeriggio. Appena parcheggiati, i bambini corrono già su un grazioso sentiero vestito di foglie cadute in autunno.

Escursione intorno al lago Bannac

Quello che mi piace in inverno è che tutto sembra più tranquillo. I colori sono più tenui e le viste sembrano più ampie. Gli alberi hanno perso le foglie, dando una nuova dimensione alla natura.

Iniziamo il nostro Circuito di 4,5 km verso la frazione di Fontaynous. Sul bordo del lago, essendo discreti, abbiamo la fortuna di vedere a grande uccello bianco ! Questo uccello dalla coda lunga ci stupisce. Si tratta di un airone bianco maggiore, una specie abituata alla pesca nel lago.

Attraversando la frazione, osserviamo a per vederla recentemente restaurato e a Vecchio castello. Il tempo sembra sospeso in questo ambiente calmo dove sentiamo solo il suono degli uccelli. Inoltre, ci deve guardare un picchio verde, se riconosco questo singolare suono di tamburo! Faccio cenno ai bambini di ascoltare, loro corrono con aria perplessa.

Continuiamo la nostra esplorazione su un piccolo sentiero che segue i contorni del lago. Diversi piccoli promontori formano punti panoramici sulla natura che ci circonda. Una famiglia di anatre ci passa davanti, germani reali!

Un attimo dopo, a airone passa sopra le nostre teste, poi due... poi tre! Allertati dal nostro arrivo, interi gruppi volano in aria. Ci sentiamo privilegiati di fronte a questa natura che si offre in spettacolo!

Stiamo appena arrivando a un posto di osservazione. I bambini tirano fuori il binocolo per osservare questa scopa per uccelli che vanno e vengono intorno a noi. Questo momento rimarrà impresso nelle nostre teste!

Dopo questa passeggiata, raggiungiamo il nostro alloggio Clos du Trep, un grazioso edificio in pietra che sarà perfetto per il nostro weekend in famiglia. Stasera ci saranno caldi giochi da tavolo e una buona notte di sonno.

Secondo giorno: scoperta del terroir

Visita di un tartufo

Abbiamo prenotato una visita piuttosto insolita alle 10:XNUMX: il visita ad un tartufo. Arrivati ​​sul posto, siamo accolti calorosamente da Marie-France e dal suo cane Nouchka. Marie-France ci svela tutti i segreti del tartufo. Questo fungo è davvero misterioso, difficile trovarlo, anche in un tartufo! Nouchka è lo specialista nel trovarli! La cagnolina ci rende un manifestazione del suo ineguagliabile talento. Trova tutti i tartufi che Marie-France ha nascosto per terra!

Visita al tartufo
Estefinade
M Hennessy – Aveyron Turismo

Pausa Gourmet

Dopo questa bella scoperta, ci viene voglia di un buon piatto caldo. Ci riserviamo di l'ovile, un ristorante molto vicino a Martiel. Questa volta è Ludovic che ci accoglie con il suo più bel accento dell'Aveyron. Ci presenta la specialità del ristorante: estofinade, un piatto a base di patate e stoccafisso. Né uno né due, la nostra scelta è fatta! Questo piatto è gustoso e ci riscalda prima della nostra escursione di questo pomeriggio.

Esplorazione dei dolmen

Per concludere il fine settimana, esploreremo a patrimonio nascosto del territorio: i dolmen del Bois de Galtier. Entriamo in un bosco di querce in cui ai bambini piace inventare storie degne di una fiaba. Molto rapidamente, dissotterriamo un primo dolmen, poi un secondo e un terzo. I bambini sono stupiti dalle sue singolari costruzioni che risvegliano la loro immaginazione. Dopo brevi spiegazioni storiche, si divertono in questo natura meravigliosa e pacifico.

Credo che il ritorno in macchina sarà per loro all'insegna della siesta!

Circuito dei dolmen di Martiel

Strada per i dolmen
12200 MARTIELE
Calcola il mio percorso

Il nostro fine settimana in poche parole

Per questo fine settimana di escursione nella natura in famiglia, abbiamo:

Temi

Questo contenuto ti è stato utile?

Condividi questo contenuto